Decisamente, forse

di Marco Angelillo


Ero tutto quello che non avrei mai desiderato essere. Pieno di incertezze, di dubbi, di forse, di “se” e di “ma”, come se piovessero in un freddo e grigio pomeriggio di novembre. Fissavo il vuoto, credendo di trovarci qualcosa; in realtà evitavo di guardare dentro me stesso.

15.00 IVA inclusa

In un mondo in cui anche sognare è considerato una perdita di tempo, in cui non c’è spazio per riflettere sul da farsi e la vita corre troppo veloce per starle dietro, le certezze di Charlie, un ragazzo comune cresciuto inseguendo i suoi sogni, cominciano ad incrinarsi. Preso a schiaffi da una realtà in cui realizzarsi il prima possibile diventa un dovere e tutti sono in competizione con gli altri, ogni cosa sembra crollargli addosso, intrappolandolo sotto macerie così pesanti da non poter più muovere un passo. Diventa semplice, allora, trascurarsi, decidere di chiudersi in casa lontano dal suo sole di Puglia, all’ombra delle insicurezze e delle paure. Nemmeno i suoi amati Oasis riescono a risollevarlo, non questa volta. Il rischio è di non ritrovarsi più, di finire a fare a botte con il mondo, ferendo soprattutto se stesso. Lontano da tutto, lontano da tutti. Per ritrovare la voglia di rimettersi in gioco occorreranno impegno, coraggio, fiducia e anche qualche angelo di passaggio che non lo abbandoni quando tutto sembra perduto, quando anche la speranza sembra aver smarrito la strada maestra.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Decisamente, forse”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *